Home » » "Usciremo dal dissesto entro il 2021"

 

"Usciremo dal dissesto entro il 2021"

Il sindaco Pietro Tidei  parla della situazione economica: «Torneremo ad avere un bilancio normale»
«Potremo iniziare quell’opera di ristrutturazione degli immobili comunali che da anni stanno in condizioni fatiscenti. Stiamo mettendo sotto pressione gli uffici per portare a termine molti progetti»

SANTA MARINELLA – Il sindaco Pietro Tidei torna a far sentire la sua voce in merito alla situazione drammatica in cui ha trovato il Comune, annunciando che tra il 2020 e il 2021 Santa Marinella uscirà dal dissesto finanziario. 
“In questo mese – dice il primo cittadino della Perla del Tirreno - approveremo un bilancio vero di previsione e quindi torneremo ad avere un bilancio normale, questo ci consentirà di uscire dal dissesto e iniziare quell’opera di ristrutturazione delle strutture comunali che da anni stanno in condizioni fatiscenti. Abbiamo fatto una gara d’appalto per le scuole chiuse da anni, quali la scuola Vignacce, la scuola Media, l’ex anagrafe di via Della Liberta, la palazzina comunale, i fossi, il ripascimento delle spiagge. Stiamo mettendo sotto pressione gli uffici preposti per portare a termine questi progetti”.
Tidei, inoltre, sottolinea l’interessante iniziativa intrapresa con il progetto Enel Cuore, dove è stato donato alla città un contributo dall’ente elettrico a favore della Scuola Centro per un valore di 80mila euro, per lavori di risistemazione delle aule della scuola primaria. 
“Chiederò all’Enel un secondo contributo – continua il sindaco Tidei - per sistemare tutto il primo piano della Scuola Centro che consentirà alle maestre di insegnare ai bambini con una lavagna luminosa, i pannelli elettrici e vedere filmati sui muri, prendendo spunto dal sistema di insegnamento delle scuole svedesi. Ce la stiamo mettendo tutta e spero che dagli inizi di quest’anno vedremo partire i lavori detti sopra. Sono certo comunque che a settembre i ragazzi torneranno alla scuola Vignacce debitamente messa a norma, mentre stiamo preparando gli atti per far partire l’asilo nido”. 
“Infine – conclude il sindaco Tidei – abbiamo l’intenzione di prendere la struttura delle suore Benedettine per farci la sede comunale”. 

(22 Gen 2020 - Ore 11:19)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy