Home » » Una donazione a favore del canile comunale

 

Una donazione a favore del canile comunale

Iniziativa di un santamarinellese che nel giorno del suo compleanno invita sui social gli amici a sostenere la struttura
«C’è una grave difficoltà economica e di conseguenza occorrono contributi volontari per cercare di coprire almeno le spese per acquistare beni di prima necessità come pappe, medicine e coperte»
 

SANTA MARINELLA – Bella iniziativa di un cittadino di Santa Marinella, peraltro assiduo frequentatore dei social network, che nel giorno del suo compleanno invita i suoi amici o coloro che hanno letto il suo post, non a fargli regali, ma a devolvere del denaro per consentire al canile municipale di poter continuare la sua opera di assistenza e cura degli animali da affezione abbandonati. «Oggi amici – dice Marco Mollenbeck Pisanti su facebook - in occasione del mio compleanno, vi chiedo un regalo, aiutatemi a raccogliere dei fondi da destinare al canile di Furbara. Il canile è in grave difficoltà economica e di conseguenza occorrono contributi volontari per cercare di coprire almeno le spese per acquistare beni di prima necessita come pappe, medicine, coperte. L'inverno sarà estremamente duro per i 125 cani che risiedano nella struttura, se non diamo concretamente una mano rischiano di ammalarsi. Vi segnalo l'associazione e tutti i dati per inviare un vostro bonifico anche di pochi euro. Codice Iban IT53 T076 0103 2000 0007 5908 269 intestato a Associazione Onlus Volontari del Rifugio Antonio Huete Y Aranda via dei Gladioli 56 Santa Marinella”. Mollenbeck non è il primo residente che si attiva per aiutare il canile. Da mesi un’altra volontaria, Marina Ugolini, ha allestito una sorta di task force per trovare il modo di reperire materiale per ristrutturare il canile e mezzi di conforto per gli animali che vi sono ospiti. Per giorni ha sostato nei pressi dei supermercati sensibilizzando la gente a donare anche una scatoletta di croccantini per sfamare cani e gatti presenti nella struttura. “E’ stata una cosa veramente importante e bellissima a vedersi – ha detto la Ugolini - ringrazio i negozianti che ci donato qualcosa, come Danilo Di Saverio, Mario Tasselli, sempre pronto a collaborare nel portare cose al canile, la Tappezzeria Aurelia in Piazza Civitavecchia che ci ha donato una tettoia di legno. Insomma tanta gente che si fa avanti ad aiutarci. Ringrazio tutti quelli che si adoperano come la Protezione Civile di Mauro Guredda, il Nucleo Sommozzatori che hanno portato il pellet e i cuscini col furgone, ringrazio infine il mio gruppo che mi ha seguito in questa opera di volontariato e che crede in me”. 

(23 Gen 2020 - Ore 11:57)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Elisabetta Nibbio - Riproduzione riservata.
È vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy