Home » » Santa Marinella film festival: una edizione ''anomala''

 

Santa Marinella film festival: una edizione ''anomala''

L’EVENTO. La manifestazione deve fare i conti con la carenza di fondi 

SANTA MARINELLA – E’ stata presentata nel fine settimana, ma non è sicuro che si terrà, la 15^ edizione del Santa Marinella Film Festival con la presentazione del film Un giorno all’improvviso, con Anna Foglietta e Giampiero De Concilio. In effetti è stata una inaugurazione anomala in quanto, non potendo contare sui contributi del Comune e del Ministero, i dirigenti del festival hanno deciso di attendere qualche altro giorno per poi dare l’annuncio. “Abbiamo parlato di inaugurazione anomala – ha detto il presidente del festival Ernesto Nicosia - in quanto solitamente il Santa Marinella Film Festival si tiene nei 15 giorni che vanno dall’ultima settimana di luglio alla prima di agosto. Quest’anno invece ci siamo visti prima, per rispondere in modo esauriente a quanti ci hanno chiesto notizie del nostro festival. Il costo minimo di una rassegna come la nostra veniva coperto dal contributo delle istituzioni pubbliche e private preposte alla promozione del giovane cinema italiano. Fra queste, oltre il Comune di Santa Marinella, la Regione Lazio, il Ministero e la Fondazione Cassa di risparmio di Civitavecchia. La domanda presentata alla Regione Lazio ha dato inaspettatamente esito negativo, il Comune è in dissesto, mentre il MiBAC ci sta lasciando in sospeso da tempo senza alcun riscontro. Una rassegna come la nostra ha dei costi considerevoli che comprendono principalmente il noleggio delle pellicole, l’allestimento tecnico, il personale dell’organizzazione, la comunicazione e i costi dell’ospitalità degli artisti invitati. Per quattordici edizioni abbiamo fortemente creduto nel sostegno ai giovani autori del cinema del nostro paese e vogliamo continuare a farlo ma, è evidente, in questo difficile clima politico che non incentiva nè ripensa in modo costruttivo i finanziamenti all’arte e alla cultura, c’è la necessità di una correzione di rotta. Riteniamo opportuno per l’anno prossimo di lanciare una sottoscrizione a copertura dei minimi di spesa per implementare quei contributi che eventualmente le istituzioni vorranno conferire alla sedicesima edizione del Santa Marinella Film Festival”. “Intanto grazie per esserci anche quest’anno – conclude Nicosia - e grazie a quanti, con la loro disponibilità, hanno consentito la realizzazione di questa anomala sedicesima edizione del festival. Grazie perciò al Comune di Santa Marinella, alla Fondazione Cariciv e al Cinecircolo Romano con cui siamo gemellati».

(09 Lug 2019 - Ore 08:11)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi - Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy