Home » » Alti costi di gestione: problemi per la Multiservizi

 

Alti costi di gestione: problemi per la Multiservizi

SANTA MARINELLA – Non sembra stia attraversando un momento positivo, la società Multiservizi, per l’alto costo della gestione che è a carico del Comune. Quello della Santa Marinella Servizi potrebbe diventare un problema importante, una grana di grandi proporzioni, tanto da mettere a rischio l’esistenza stessa dell’azienda. «Non è semplicemente riducendo il valore del contratto, che si sistemerebbero i conti del Comune – dice il blog Il Provinciale - il 20% che dovrebbe essere tolto dal monte fatturabile, non può semplicemente essere ripreso e guadagnato ricorrendo al mercato. Il riferimento è alla riduzione del valore del contratto di servizio che lega l’amministrazione comunale alla società multiservizi, quella di cui il Comune è socio unico. Il nuovo bilancio comunale, prevede che al posto del milione e settecentomila euro di contratto di servizio, questo venga ridotto di circa 250mila euro all’anno. Fare questo, significherebbe per la società, fatturare di meno e quindi avere meno risorse per pagare costi e dipendenti, mentre i servizi da svolgere dovrebbero essere gli stessi. Cosa che non ha una sua logica, avendo la società un unico cliente e non potendo avere altri, pena la perdita del privilegio consistente nell’assegnazione degli appalti comunali senza doverli prima mettere a bando. Chi ha proposto di far svolgere alla Società servizi verso il mercato, ad esempio nel settore della bonifica dell’amianto, non conosce la normativa. La Santa Marinella Servizi dovrebbe aprirsi al mercato su settori di attività che già pratica, come manutenzioni edili, stradali e del verde, settori nei quali già nel privato c’è un’elevata concorrenza tra le aziende cittadine e l’ingresso della multiservizi disturberebbe un mercato locale già in asfissia». 

(12 May 2019 - Ore 11:01)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.


Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi - Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy